Ark.inU blog

12 December 2012 | Ark.inU Music +Ark.inU Video

Top 10: I brani migliori del 2012.

1

Se non oggi quando, visto che è il 12-12-12. Vediamo i 10, anzi 12, brani della classifica stilata dalla suprema NPR. Loro ne hanno scelte 100, per fare un riassunto di come il 2012 ha "suonato" nelle nostre cuffie, radio e stereo wifi…

10) Al decimo posto l'inossidabile Bruce Springsteen:

9) Qui troviamo gli Hot Chip, alternativi come sempre… a me, me piace… 

8) Dal Nord è scesa la ninfa dei boschi Ane Brun con il suo meraviglioso album "It all stars with one", voce paradisiaca. Canzoni manifesto, molto introspettive…

7)  Tutta colpa di un video virale pubblicato per la promozione turistica Islandese, la canzone non è una novità ma ha vissuto un revival improvviso. Il brano è di Emiliana Torrini, italo-islandese, e si intitola "Jungle grum".

6) MIgliore voce dell'anno, un premio meritatissimo al cantate dei fun. Nate Ruess. 

5) Qui troviamo la stranissima Grimes, di cui avevamo già parlato e che quest'anno con il 3 album ha fatto il botto. Molto alternativa. E' inutile sorprendersi che il futuro della musica sia questo. 

4) Più video virale che successone è "Let's have a Kiki" dei Scissor Sisters, lo so che pensavate "Only the horses", ma è una classifica che valuta diversi fattori. Gay friendly come al solito. 

3) Al terzo posto uno dei brani del G.O.O.D, quel periodo in cui ogni settimana Kanye West pubblicava una nuova canzone, Mercy è ritenuta un capolavoro, e per gli amanti del genere non ci sono dubbi a proposito. 

2) Il primo album è stato un fenomeno di portata globale, il secondo sempre molto dark è più romantico, ma gli XX non deludono le aspettative e ci danno dei pezzi fenomenali come "Angels"

1) Al primo posto lei, la rapper con un background molto più travagliato di tanti rapper millantatori. Estremamente contemporanea, estremamente diversa. MIA ci ha lasciato spiazzati. Nel 2012 è suo il migliore brano dell'anno. 

…. avevo detto che sarebbero state 12 canzoni in realtà… si perchè nella classfica entrano anche "Call me Maybe" e naturalmente "Gangnam Style".. nel 2012 la musica è anche questo…. 

19 November 2012 | Ark.inU Video

Stupidi modi per morire.

1

2

"Dumb ways to die" è una geniale e creativa pubblicità australiana. Questa pubblicità è un corrispettivo delle "pubblicità progresso" nostrane, infatti è stata pubblicata dal "Metro", l'azienda che gestisce il trasporto cittadino di massa. Un modo davvero intelligente per mettere in testa alle persone che non è sicuro sostare vicino ai binari, o attraversare le sbarre che separano i binari dalla strada, ecc; dato che negli ultimi tempi si era registrato un incremento di questi incidenti. Il video è stato realizzato da McCann, firma pubblicitaria di un certo spessore, e cantata da Tangerine Kitty. 

Tutti sappiamo come il cervello sia più ricettivo quando abbiniamo informazioni alla musica, per questo ci ricordiamo 1000 testi di canzoni e 10 teoremi matematici. Consci di questo alla "Metro" non si sono fermati qui! Infatti oltre alla pubblicità che gira nelle stazioni, in televisione, su poster e altri tipi di comunicazioni virali, potete anche scaricare la canzone, effettivamente molto orecchiabile, da iTunes o gratuitamente su soundcloud, sia in versione cantata che in versione ringtone da mettere sul cellulare. 

Gimme Tensione Evolutiva.

1

4

Torna l'ormai cinquantenne Jovanotti, a breve distanza dall'ultimo ORA, con "Tensione Evolutiva" brano contenuto in "Back-up", la nuova raccolta di brani. Tensione evolutiva è un brano dance in cui Jova si pone un dilemma, riassume le imprese dell'umanità ma poi sente di avere ancora qualcosa in sospeso, una tensione evolutiva, e prima che il riff elettronico inizi recita "…nessuno si disseta ingoiando la saliva", ovvero non possiamo dare nulla per scontato, c'è una ragione per qualsiasi cosa, causa ed effetto; ed ecco che la tensione evolutiva si scatena. Al primo ascolto non sembra una canzone di spessore, ci facciamo ingannare dall'elettronica, ma poi capiamo subito dove il testo va a parare. Il video della canzone è stato diretto da Muccino, a New York. Il concept del video è chiaro… fin troppo… purtroppo sfiora il campo del banale…. un vero peccato, paradossalmente era più efficace il video con le scimmiette che ballano che Jova aveva postato su You Tube.  Nota per nulla marginale è la collaborazione con Cattelan per le covers dell'album. La cover di Tensione evolutiva è una saponetta morsa. Impossibile descriverla, se vi funzionano i nervi, la capirete. 

2

3

 

Un albero suona a Berlino.

1

BUND una associazione berlinese per la salvaguardia ambientale ha realizzato una bellissima installazione intitolata "Tree concert". Si tratta di una serie di forme poste sotto gli alberi che si illuminano, ma la cosa più fenomenale è che ogni forma è un compositore MIDI così ogni foglia o ghianda che cade su queste forme produce un suono. Il risultato è un vero e proprio concerto creato dalla natura stessa. L'idea è sicuramente geniale, ha un forte richiamo sulla popolazione e permettere di sensibilizzare le persone e convincerle a donare per la preservazione dei parchi di Berlino. Well played! 

2

4 October 2012 | Ark.inU Fashion +Ark.inU Music

MMM + Pachanga boys.

1

2

MMM, o Maison Martin Margiela è uno dei misteri più intriganti degli ultimi anni. La nuova casa di moda dallo stampo decisamente minimalista è guiadata da…. boh… nessuno lo sa… infatti lo stilista non si è mai rivelato e dopo ogni sfilata i critici cercano di capire chi sia questa persona. Uomo o donna?… o forse non è mai la stessa persona!?… la mia teoria è che non sia un unico stilista ma più persone. In più la maison si identifica attraverso una tabella numerica molto strana composta di 23 numeri, è possibile collegarla a diverse cose ma non avendo certezza è inutile. E' proprio vero che il mistero intriga la gente e MMM ne è la prova. L'ultima sfilata è stata molto apprezzata, sempre dal taglio minimal e monocromatica. Combinando sempre moda e musica vediamo anche la colonna sonora della sfilata. Da molti considerato il neo dell'evento la colonna sonora è un brano dei "Pachanga boy", gruppo i cui brani si contano su una mano. MMM ha scelto "Black Naga". Diciamo che un brano del genere o si ama o si odia…. 90% della gente lo odia… 

Fendi + Grimes.

1

2

3

Una delle sfilate di Milano della scorsa settimana della moda meneghina che ha colpito per la forte correlazione con il mondo del design e dell'architettura è stata quella di Fendi. La casa romana ha proposto forme molto architettoniche appunto; tagli netti geometrie spigolose, molto "mondriane". Persino sul viso delle modelle erano applicate delle pallette di colore puro al posto del trucco. Cubi, piramidi e solidi di ogni tipo sparsi per tutta la collezione. Fendi ha come direttori creativi un duo davvero potente: Karl Lagerfield, guru della moda e l'ultima signora Fendi in persona, Silvia Venturini Fendi. Altro spunto molto interessante della collezione è stata la scelta della colonna sonora, da attribuirsi a "Grimes"; un gruppo canadese capitanato da Claire Boucher, classe 1988. La nostra Claire studia letteratura russa e neuro-scienza ma poi si dedica al videomaking e alla musica. Il problema è che la ragazza ha un voce eccezionale. Si dedica all'alternativa e dal 2010 pubblica un album ogni anno. Nella sua sfilata Fendi usa brani dell'ultimo, dal titolo "Visions". Il mix tra la musica molto dark e il colore "in ya face" della collezione è un contrasto squisito, lo stesso contrasto che la nostra Venturini ricerca in ogni capo… nulla è lasciato al caso. 

 

 

New lands.


Esce “New Land” il terzo singolo e terzo video estratto da “Audio Video Disco” ultimo lavoro del duo francese “Justice”. Abbiamo più volte visto i loro video. Uno sport futuristico, tra football, Squash, Motoracing, Arcade, Baseball… un minestrone assurdo, il tutto immerso in qualcosa che ricorda Tron e gli anni ottanta. Il merito di questo fantastico casino è CANADA azienda pubblicitaria e produttrice Catalana, dal piglio molto originale. Con New lands dal titolo profetico il blog si prende un mese di pausa e ritorna a fine agosto con gli speciali sulla Biennale di Architettura 2012!!!

Hackney weekend 2012.



Si è tenuto, 23-24 giugno, proprio a ridosso del villaggio olimpico il super strabiliante concerto “Hackeney weekend“, organizzato dalla BBC radio 1 ( come Rai radio 1 per capirci). Nel giardini e nei campi da calcio di Hackney Marshes è stato allestito anche quest’anno il super festival estivo Londinese. Notate come tutte le nazioni abbiano festival estivi dove arrivano decine di grandi star mentre noi il festival lo abbiamo in inverno e serve per far assopire i vecchietti… curiosità… comunque; naturalmente questi eventi sono da non perdere, nel giro di un giorno puoi vedere sei o sette concerti se sei ben disposto alla fine di ognuno, e la mescolanza il folklore di questi festival vale da se il biglietto. Anche la pubblicità dell’evento è più bella di tutto il nostro Sanremo messo insieme, per dire. I “big” erano Jay-z & kanye West, Florence + the machine, Leona Lewis, Rihanna, insomma mica robetta, e poi tanti altri artisti locali e non. Io di certo non posso astenermi da mostrarvi i più bei segmenti dell’evento, altrimenti siamo qui per far cosa…









Top 10 – Miss Ciccone.


E’ uscito da poco un nuovo album di inediti, ma tra l’entusiasmo di certi le l’insoddisfazione di molti altri, Rolling Stone ha chiesto ai propri lettori quali fossero le canzone più iconiche, nonché le migliori di Madonna. Il nuovo album non sa per nulla di nuovo e molti criticano la sua voglia di essere giovanile quando in realtà potrebbe essere nonna. Vabbè… l’età è un limite mentale, quasi sempre, ma nella musica bisogna, più di altri campi, capire quale sia il limite per certe cose. E’ vero Madonna ha fatto tutto quello che poteva essere fatto, ma forse ripetersi lievemente non va male… ma poi si può anche perdonarle qualche cavolata, tutto sommato è una dei pochi artisti ancora viventi usciti da quegli anni 80 newyorchesi che cambiarono il mondo dall’arte per sempre… in Madonna vivono Haring, Warhol, Basquiat e tanti altri… è una sorta di museo del pop ambulante. Ecco la Top 10, dalla quale emerge un dato interessante, non ci sono nuove canzoni…

10) Holiday

9) Into the groove

8) Like a Virgin

7) Express yourself

6) Frozen

5) Live to tell

4) Borderline

3) Ray of light (meritatissima top 3)

2) Vogue

1) Like a preyer

11 April 2012 | Ark.inU Art +Ark.inU Music

Natura morta.



Quite Ensemble, studio romano di due giovani artisti, ci ha fatto ascoltare della musica insolita. Attraverso un convertitore MIDI, i ragazzi sono capaci di tradurre l’elettricità condotta all’interno di un frutto in suono. Una volta editato, hanno creato una vero è proprio brano, molto breve, ma senza l’uso di loop o campionature, quello che sentite è solo frutta. Gli artisti dicono:

Ogni frutto contiene dell’acido che produce tensione elettrica. Usando una tecnica speciale, siamo in grado di aumentare queste frequenze rendendo udibile l’impercettibile: il suono dell’energia vitale della natura.

[fonteimmagini:quiteensemble]